DISCHI VOLANTI DALLO SPAZIO PROFONDO 2018-09-19T07:58:33+00:00

Dischi Volanti dallo Spazio Profondo

DONALD E. KEYHOE

Anno 1952: una nuova ondata di avvistamenti di Oggetti Volanti Non Identificati si abbatte sugli Stati Uniti.

Tre anni dopo il suo primo libro, Donald Keyhoe torna a illustrare le sue nuove indagini sui misteriosi UFO che continuano a essere causa di curiosità e sgomento. Siamo nel 1952, anno che porterà a una massiccia ondata di oggetti volanti sugli Stati Uniti.

I NUOVI CASI
DEL PROGETTO BLUE BOOK

La storia

La nuova ondata di avvistamenti UFO del 1952 porta con sé i primi casi di umanoidi al suolo, “creature” mostruose, entità animate accanto a dischi atterrati.

Si intensificano i casi di avvistamento radar-visuali, e tra esso il più famoso è il cosiddetto “carosello su Washington”. Per due notti la capitale americana sarà sorvolata dagli UFO, che verranno anche rilevati dai radar dell’aeroporto nazionale della città e dalla vicina base aerea di Andrews.

Keyhoe indaga sui nuovi casi del progetto di studio dell’Aeronautica americana, che adesso ha assunto il nome di Blue Book. Si imbatterà in nuovi interrogativi e in casi inspiegabili con tracce al suolo, si confronterà con il responsabile del progetto di studio sugli UFO del governo canadese e assisterà alla nascita del fenomeno dei contattisti. Nel frattempo, l’USAF brancola nel buio…

Libro dai contenuti profondamenti distorti e pieno di mezze verità.

Central Intelligence Agency

L’autore
DONALD KEYHOE

Giornalista, scrittore, ex maggiore dei Marines, Donald E. Keyhoe fu uno dei primi a indagare sul fenomeno UFO.

Tra i principali sostenitori dell’ipotesi dell’origine extraterrestre dei dischi volanti, fu anche uno dei più ostinati critici delle investigazioni dell’Aeronautica americana.

Trascorse la sua vita a combattere la politica di insabbiamento delle informazioni sugli UFO da parte delle autorità militari e politiche statunitensi.

Durante la mia lunga indagine, ho visto
molti rapporti verificati dai servizi segreti dell’Aeronautica, e resoconti dettagliati da
parte dei piloti militari e degli operatori radar, che provano che gli UFO sono velivoli superiori a qualunque cosa mai costruita sulla Terra.

Il libro

Seconda edizione italiana di Flying Saucers From Outer Space, il volume conterrà la vecchia traduzione corretta, aggiornata e integrata.

  • EDIZIONE INTEGRALE
  • 380 pagine
  • Formato 14,8×21 cm
  • Introduzione di Giuseppe Stilo (CISU)
  • Appendici originali
  • Appendice fotografica
  • Intervista di Bob Pratt a Donald Keyhoe
  • Euro 24,90
acquista ora