Gli spettri della chiesa di Stoneground

Home/The Silver Key/Gli spettri della chiesa di Stoneground

Gli spettri della chiesa di Stoneground

14,90

38 disponibili

Il volume contiene il saggio introduttivo C’era una volta un vicario che abitava a Stoneground”: la ghost story secondo il reverendo E.G. Swain di Giacomo Ortolani e nove racconti:

  • L’uomo con il rullo
  • Ossa alle ossa
  • La famiglia Richpin
  • La finestra a oriente
  • Lubrietta
  • Il giardino di rocce
  • Il paralume indiano
  • Il luogo sicuro
  • Lo spettro della chiesa

 

  • brossurato 14,8×21
  • 160 pagine

38 disponibili

Product Description

IL LIBRO
Roland Batchel è il vicario dello sperduto villaggio di Stoneground. è un amabile gentiluomo, appassionato di libri e antiquariato. Ma Stoneground è infestata da misteriose apparizioni sovrannaturali e toccherà al mite reverendo indagare sulla natura di questi fenomeni.

Venite anche voi a Stoneground, per un viaggio nel passato con la grande tradizione inglese delle storie di fantasmi.

In un mondo così diverso dal nostro, fatto di “abbazie, vecchi archivi, archeologi, professori d’università, vescovi, querce centenarie, dimore eccessivamente vissute, diaconi, arcidiaconi, tipi bizzarri di studiosi, storiche chiese, cimiteri abbandonati […] una delle più care creazioni del popolo britannico” (Dino Buzzati)

L’AUTORE
Edmund Gill Swain (1861-1938) fu un religioso inglese e cappellano del King’s College di Cambridge dove divenne amico di Montague Rhodes James, il più grande scrittore inglese di storie di fantasmi. Questo suo unico libro di racconti, che narrano eventi di apparizioni sovrannaturali, è considerato uno dei più riusciti omaggi alla fiction del suo più celebre amico e ispiratore.
 

Torna al Negozio
Vai al carrello